proteggere i capelli dal sole

Con l’arrivo della bella stagione è importante proteggere i capelli dal sole, poiché si fa più intenso e mette a dura prova la nostra chioma. Una giornata al mare può inaridire i capelli e danneggiarli, per questo è fondamentale proteggerli in maniera adeguata, dalle radici alle punte.  I raggi solari indeboliscono infatti il fusto, mentre la salsedine altera lo strato della cuticola rendendo i capelli secchi e fragili. Oltre a limitare piastra e phon, lasciando asciugare i capelli all’aria aperta, sarà necessario dedicare qualche minuto in più alla cura dei propri capelli.

Ecco qualche consiglio da seguire per proteggere i capelli dal sole, in modo da salvaguardarne la salute:

  • Prima dell’esposizione al sole è raccomandato applicare un olio protettivo, tamponando con le mani e soffermandosi principalmente sulle punte. Ciò consente di creare una barriera contro gli agenti esterni, quali vento, salsedine, cloro e raggi solari. Sono molte le tipologie di oli tra cui si può scegliere: olio di cocco, olio d’argan, olio di germe di grano e altri ancora.
  • Dopo lo shampoo è importante utilizzare delle maschere nutrienti doposole per ridare lucentezza e morbidezza ai capelli. Bisogna applicare il prodotto sulle lunghezze e lasciarlo in posa per almeno 15-20 minuti prima di risciacquare i capelli. L’olio d’oliva può essere un utile rimedio naturale. Il gel di aloe vera o di semi di lino presentano ottime proprietà idratanti.
  • Raccogliere i capelli utilizzando acconciature morbide, come trecce a spina di pesce o alla francese. In questo modo si eviterà la formazioni di nodi causata dal vento.
  • Utilizzare cappelli di paglia traforati oppure optare per una bandana trendy. Aiuteranno a proteggere i capelli dal sole ed evitare possibili insolazioni o scottature della cute.
  • La salute e la bellezza dei capelli si ottiene anche seguendo una giusta alimentazione e idratazione del corpo. In questa stagione è ancora più importante bere molta acqua e mangiare tanta frutta e verdura. La vitamina E è quella più indicata perché rallenta la caduta dei capelli (presente, ad esempio, in prezzemolo e spinaci). Inoltre, bisognerebbe bere due litri di acqua al giorno per conferire alla chioma un aspetto sano e splendente.
  • Dopo il bagno al mare o in piscina è consigliabile sciacquare subito i capelli sotto l’acqua dolce, per eliminare salsedine e cloro.

Ora che sapete come proteggere i capelli dal sole nel modo giusto, potrete godervi con più serenità le belle giornate al mare o in piscina.